Jump to content

romideas

Iscritti
  • Content Count

    2
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About romideas

  • Rank
    Nuovo Iscritto

Previous Fields

  • Provincia
    Altro
  • Età
    26-35
  1. Il pessimismo non fa strada. l'energia elettrica per comprimere l'aria arriva dalla combustione del petrolio OGGI. Ma non sarà così in futuro. La parola chiave è cominciare SUBITO a fare cambiamenti. Un primo cambiamento importante è il fatto che quest'auto si ricarica prevalentemente di notte, di notte le centrali elettriche hanno scarsa richiesta di energia , che va sprecata , un parco adeguato di queste auto potrebbe assorbire quest'energia . Quest'auto è perfetta per la città . Per rendere il discorso efficiente occorre solo spendere soldi in sviluppo. Esiste una petizi
  2. ragazzi non scoraggiatevi, l'auto ad aria compressa è possibile . il disinformatico , come il prof. Bardi dell'università di Firenze , sostiene (molto sinteticamente) che quest'auto ha problemi di formazione di ghiaccio dentro il motore . Problema che ha fermato la produzione , ma che può essere risolvibile basta aggiungere una resistenza che scaldi la parte in questione , per stessa ammissione di Guy Nègre (ing. inventore) E' solo una questione di spendere soldi per sviluppare il sistema. Qui in Europa Eolo Auto non vuole spendere altri soldi x questa auto risparmi
×
×
  • Create New...