Jump to content

fabios

Iscritti
  • Content Count

    20
  • Joined

  • Last visited

Post postato da fabios

  1. saluti a tutto il foro, vi spiego il problema. poiche' feci un incidente sul lato anteriore della mia bravo 1.8gt 16v 115cv del 98, il radiatore era da sostituire e trovai quello della 1.6 a benzina,il carrozziere lo sostitui' lui e dopo 1 anno ho notato,prendendo il cablaggio da quello rotto, che alla valvola di colore celeste sul radiatore non c'era nessun connettore inserito, ho tolto il cablaggio che c'era e montato quello originale tutto ok due fili sul resistore,un connettore a 2 fili sul gruppo della ventola, un connettore a 3 fili sulla valvola celeste(qual'e' il suo funzionamento?) infine il connettore del cavo elettrico a 2 fili inserito in quello presente sull'auto, ma dal cablaggio del radiatore mi trovo un connettore a 3 fili che noso dove va, xche' dalla scatola di ferro dei TELERUTTORI esce un connettore a 2 ma con un filo che non si puo inserire su quello a 3!!!!!!! premetto che nel cablaggio della 1.6 questo connettore

    andava inserito e poi si prolungava un solo filo di colore ble' sul resistore. ho preso anche il manuale d'officina e visto su iperfiat il tutto ma non si capisce bene!!!! il radiatore va una bomba attacca e sttacca una favola ma resta questo problema che non so cosa dovrebbe far funzionare. qualcuno puo' aiutarmi?

    saluti e grazie

  2. salve a tutti, ho eseguto l'auto diagnosi ma il codice non esce,c'e' sempre ERROR CIi ,e la stufa resta sempre accesa, come se fosse in posizione 1, prima ogni tanto la riuscivo ad accendere ora e' sempre accesa!!!!!!!! ho guardato tutti i rele' sembrano buoni. c'e' qualcosa a massa che la lascia sempre accesa lentamente,che caldo in auto, cosa sara'?

    saluti e grazie

    :D :o

  3. salve a tutti, ho un problema alla stufa sulla mia bravo 1.8 gt, in quanto quando accendo la stufa sulla manopola 1234 a volte non parte, ma si avvia sempre posizionando la manopola delle sezioni su MAX DEF.

    pero' ho notato che quano non funziona su nessuna delle 4 velocita', e' accesa molto lenta( forse in velocita' 1)questo difetto succede dopo 5 minuti che si e' riscaldata temperatura circa 20 gradi, poi parte e dopo che e' salita quasi a 90 gradi si spegne e poi si riavvia dopo molto tempo solo spegnendo e riaccendendo il cruscotto, anche senza averla in moto, ma nella posizione MAX DEF va sempre. il radiatore e' quello della 1.6 ma l'ho montato da quasi 2 anni, pero' ho notato 1 mese fa' che uno dei 2 connettori della ventola e' cotto, ho cambiato anche la spinetta ma una settimana fa' ho notato che e' cotto di nuovo e percio' l'ho staccato e si e' presentato il difetto. l'errore che mi indica il display del cruscotto quando non parte e' CI CON UN TRATTINO PICCOLO, vi allego una foto per essere preciso.

    prima di farla vedere da un elettrauto vorrei con i vostri consigli di riparare il difetto da solo, forse sara' qualche rele'? bisogna sapere quale!!!! ho anche il manuale ma se mi date una mano sono sicuro di trovare il difetto.

    saluti e grazie

    errorenuvl0.jpg

  4. salve e grazie a tutti dei consigli, ho cambiato la pompa e la cinghia della distribuzione e tutto e' andato bene. solo che il costo dei 2 pezzi e' stato un po' caro 68,00E che ne dite? ero convinto che la guarnizione testa non era .

    vi saluto e grazie mille a tutti

  5. salve a tutti e grazie dei consigli.ho cambiato la termostatica, all'inizio sembrava andare tutto bene ma d'improvviso la temperature e' iniziata di nuovo a salire, pero' ho notato che perde acqua dai 2 manicotti grandi che vanno sul lato posteriore della termostatica, poi quando accendo la stufa l'aria fuoriesce a volta calda e a volte fredda, prima della sostituzione del termostato era solo fredda, e la ventola ora non resta sempre accesa. domani sostituero' i 2 manicotti, e il sensore della temperatura che si trova sulla termostatica(e' quello vero che segnala la temperatura? confermate?) sono convinto che la guarnizione testata e' buona!!! provero' anche a cambiare la pompa acqua se il problema si ripresenta. sapete dove posso trovare una guida x sostituirla? ho visto anche sul Manuale Tecnico D'officina ma non c'e'. non so neanche dove si trova potete aiutarmi? grazie e saluti

  6. salve, non ho potuto fare prove xche' non ho avuto tempo. volevo fare una considerazione in quanto l'acqua adesso dalla vaschetta non fuoriesce, xche' il tappo ha la guarnizione nuova giusto, io penso che c'e' qualcosa che impedisce di far circolare l'acqua nel motore xche' l'aria dalla stufa esce fredda e non calda. forse sara' la termostatica che non stacca o calcare che si e' formato xche' l'auto ha sempre avuto il paraflu' ma da un anno ho dimenticato di metterlo, forse percio' la temperatura sale!!!! che ne pensate di questa mia considerazione?

  7. saluti a tutti, ho un problema con la mia fiat bravo 1.8 gt con

     

    impianto gpl, sabato sera notai che la temperatura saliva, mi fermai e

     

    notai, dopo 3 spurghi, che fuoriusciva l'acqua dal tappo della

     

    vaschetta,mi fermai per non rischiare l'ebbollizione.ieri ho cambiato

     

    il tappo, ho rifatto lo spurgo e ho acceso l'auto,la temperatura e'

     

    arrivata a 90 e'ha attaccato la ventola del radiatore,ma il problema e'

     

    che la ventola rimane sempre accesa la temperatura sale e l'aria dalla

     

    stufa esce fredda.poi ho notato che dal manicotto che va nella valvola

     

    termostatica esce una goccia d'acqua continua.per quel poco che capisco

     

    sembra che l'acqua nel motore non circola non arriva. cosa ne pensate?

     

    chi mi puo'dare consigli prima di andare dal meccanico? qualcosa di

     

    motori ne capisco x passione. saluti e grazie

  8. saluti a tutto il foro.

    ho una bravo 1.8 gt 16v 115cv la quale nell'inserimento della 2 marcia gratta,solo nella seconda.ho regolato filo frezione ok,olio ok, ma il difetto e' sempre. cosa puo' essere?

    prima di recarmi dal meccanico!!!!!!!!!! vorrei essere preparato.

    grazie e saluti

  9. Saluti a tutto il forum, ieri mi e’ capitato che mentre camminavo a gas con la mia bravo 18 16v si e’ accesa la spia dell’iniezione, mi sono fermato ho spento l’auto e la spia si e’ spenta.dopo circa 50 km si e’ riaccesa, ho rispento di nuovo l’auto, riaccesa e la spia adesso non si e’ riaccesa +, ho percorso quasi 110km. Premetto che x un problema avuto sulla centralina gas ho staccato la pompa benzina da quasi una settimana, x vedere se l’auto si rispegnesse a gas x il problema citato.l’auto adesso va’ una bomba la pompa non l’ho attaccata ancora, ma la spia dell’iniezione che si e’ accesa ieri puo’ essere un avviso di qualche anomalia? Grazie e saluti

  10. saluti a tutto il forum, vorrei avere dei consigli sul compressore di climatizzatore, prima di far mettere le mani al mio elettrauto, e xche' cambiarlo proprio io. ho una bravo gt 1.8 16v 115cv da quasi 5 mesi, il compress. del climatizzatore sara' partito, ho controllato tutti i fusibili e rele' aiutandomi con il manuale d'uso. ho preso uno di una bravo 1.6 16v di un amico che mi ha assicurato che funziona ed e' lo stesso della mia. ad occhio e' uguale, vorrei una conferma. poi vorrei sapere alcune cose tecniche, in quanto l'ho preso e nel girarlo e' uscito del liquido o olio, cos'e' la carica che si effettua'? adesso lo devo ricaricare? porta 4 perni di bloccaggio, e passa nella cinta del servo sterzo ed altro, e' difficile a montarlo?

    potreste darmi delle dritte? grazie e saluti

     

     

    saluti a tutto il forum, vorrei avere dei consigli sul compressore di climatizzatore, prima di far mettere le mani al mio elettrauto, e xche' cambiarlo proprio io. ho una bravo gt 1.8 16v 115cv da quasi 5 mesi, il compress. del climatizzatore sara' partito, ho controllato tutti i fusibili e rele' aiutandomi con il manuale d'uso. ho preso uno di una bravo 1.6 16v di un amico che mi ha assicurato che funziona ed e' lo stesso della mia. ad occhio e' uguale, vorrei una conferma. poi vorrei sapere alcune cose tecniche, in quanto l'ho preso e nel girarlo e' uscito del liquido o olio, cos'e' la carica che si effettua'? adesso lo devo ricaricare? porta 4 perni di bloccaggio, e passa nella cinta del servo sterzo ed altro, e' difficile a montarlo?

    potreste darmi delle dritte? grazie e saluti

    scusate se ho sbagliato sezione ,ma non sono riuscito a spostarlo. grazie

  11. ciao luis, ma io non ho un impianto sequenziale, il pezzo manca xche' si e' rotto, ma sono riuscito a recuperarlo. ho cambiato la pompa della benzina e pare che il difetto non si manifesta piu'. mi spiego meglio: l'auto parte a benz come un orologio a freddo poi passa a gas, tutto bene fino al momento che il motore arriva a90° poi dopo passa da sola a benzina, dopo un po ripassa a gas, poi di nuovo a benz. tutto questo per circa 5 minuti poi dopo e' come si assestasse e non commuta + a benzina, in pratica va' una bomba. puo' essere proprio l'impianto che e' cosi? ciao e grazie

  12. saluti ho un problema con l'impianto tartarini dgm 48708 in quanto la mia auto bravo 1.8 16v passa da solo a benzina. mi spiego meglio, all'accenzione tutto ok, parte a benzina e poi commuta a gas, dopo che si e' riscaldato il motore e cioe' dopo 2 o 3 minuti che attacca il radiatore la macchina passa a benzina e poi x passare a gas ci mette molto tempo. ho fatto una prova x avere una conferma, ho staccato la pompa della benzina ho acceso l'auto a gas sempre fredda, quando la temperatura e' arrivata a 90° dopo un po' si e' spenta e non ne a voluto sapere niente. dopo molti minuti si e' accesa ma poi sulla strada andava a strappi, si spegneva, un casino comunque e sentivo che l'elettrovalvola staccava e attaccava. l' auto l'ho comprata usata non penso che il proprietario non si sia mai accorto che l'auto passava a benzina. poi volevo sapere come ho provato, se io stacco la pompa della benzina l'auto dovrebbe andare solo a gas ho porta difetti?

    chi mi puo' aiutare? un amico dice che ci vuole un antidisturbo!!!! ma se l'impianto non l'ha mai portato xche' ora ci vuole? saluti

×
×
  • Create New...