Jump to content

alberto67

Iscritti
  • Content Count

    18
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About alberto67

  • Rank
    Member

Previous Fields

  • Provincia
    Altro
  • Auto Posseduta
    BMW 318i cambio automatico
  • Età
    36-45

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  1. Ciao, In questi giorni porterò per la terza volta la mia 318 (e46 del 2003) dal gasista. I problemi sono sempre i soliti: consumi elevati, accelerazione a strappi, problemi di accensione a caldo e miscela troppo grassa all'accensione da freddo. Dopo l'ultima volta speravo di aver risolto il prolema invece.... Stavo pensando di sostituire le candele, ma non ho ancora capito la storia dei gradi, prima di portargliela, oppure farle montare dal meccanico stesso. Il meccanico da cui ho portato la macchina è una bravissima persona, l'auto del mio collega che ha fatto l'impianto i
  2. Um istruttore mi ha detto che le rotonde a 2 corsie non sono a norma del CDS. Che lui tratta la rotonda a più corsie come se fosse monocorsia, ovvero entra con la freccia a SX, sta vicino al bordo SX della rotonda e la "attraversa" mettendo la freccia a DX per uscire. Secondo me se lo fa durante le ore di punta del traffico se non è alla prima, sicuramente alla seconda centra qualcuno. Alberto quindi tutto sommato dovrebbe sapere alla grande di cosa sta parlando e credo ci si possa fidare
  3. bello l'articolo di 4R, grazie per le risposte. Io di solito mi comporto così, se devo uscire alla prima a DX metto la freccia a DX subito, se vado dritto spesso metto la freccia a DX quando esco ( qualche volta la dimentico) se devo prendere una uscita a SX metto la freccia a SX fino alla prissimità della mia uscita e poi quella a DX per segnalare l'uscita. Proverò a chiedere a qualche vigile... Alberto
  4. Ciao, Venerdì sera chiacchierando amabilmente tra amici, ci è sorto un dubbio: Quando io feci la patente (moltissimi anni fa) si aveva la precedenza entrando in rotonda, con la freccia SX accesa, si girava il più vicino possibile al centro della rotonda e si metteva la freccia a DX per uscire; le strade con rotonda erano generalmente monocorsian e non sussistevano problemi. Le nuove strade spesso sono a 2 corsie e le rotonde pure a volte 3 corsie sulla strada 2 due sulle rotonde (a milano ad esempio)! Se dovessi comportarmi come imparato a scuola guida probabilmente le rotonde d
  5. Ciao Dopo l'installazione del toroide GLP mi trovo col ruotino che mi ingombra il baule. Se dovessi toglierlo dall'auto e al suo posto acquistare i KIT che servono a riparare gli pneumatici, posso incorrere in sanzioni da parte delle forze dell'ordine qualora dovessero effettuare un controllo? Nel caso non ci fossero problemi legislativi, è sufficiente acquistare le bombolette che vendono nei supermercati oppure si deve avere altro? Grazie e buona giornata a tutti Alberto
  6. alberto67

    Icom JTG

    La mia BMW è un 3.18 e46 del 2003. A il consumo medio circa 11Km/l relativo ai mesi di maggio giugno luglio, quindi con code e tutto il resto, e che il consumo medio a gas è circa 9 con pochissime o inesistenti code e con lo stile di guida un po' da pensionato e con rispetto dei limiti di velocità. Mi domando ma settimana prossima che torneranno tutti al lavoro i consumi della mia auto a quanto si attesteranno? Inoltre mi sembrava di aver capito che differenze di consumi e di prestazioni tra i due tipi di carburanti con l'iniezione liquida fossero ridotte. E' possibile che si
  7. alberto67

    Icom JTG

    prima faceva tra 11 e 12 a seconda della guida (che cmq non è cambiata) e del percorso. probabilemnte deve essere ancora affinata la regolazione, infatti da ancora qualche leggero strappo sulle accelerazioni, anche se non sempre. ciao
  8. Ciao, ho montato sulla BMW 318 con ,cambio automatico, un icom JTG che per i pochi KM percorsi finora (circa 1000) non ha creato problemi. Per ora posso dare una stima consumi solo parziale perchè i primi 2 pieni sono stati fatti con gli iniettori sbagliati, infatti la miscela era troppo magra, l'auto non andava e consumava un po' troppo (circa 8 Km/l). Dopo aver sostituito gli iniettori i consumi sono leggermente migliorati (9,6 Km/l) così come il funzionamento dell'auto anche se preferirei un consumo più vicino agli 11; questo dato tiene anche conto che praticamente non ho uti
  9. Ciao, sulla mia 318 c'è il navigatore con lo schermo "bello", presumo quello che possa far vedere anche la tv; l'abilitazione della medesima,che voi sappiate, è solo una questione SW o non è propro possibile farla? Le mappe sono del 2003 e vorrei aggiornarle, pensate che siano compatibili i DVD vecchi con quelli nuovi? ciao e buona giornata Alberto
  10. potresti provare ad inserirlo come immagine, non assicuro nulla ma potrebbe funzionare, altrimenti ti lascio il mio indirizzo di posta. fidanzi@libero.it ciao e buona serata
  11. puccio, si lo so che è un 2000 depotenziato, spero solo non ci siano troppi problemi per gasare la piccola. A. il 118i non è un 1.8, è il motore 2.0 della 120i depotenziato. così come il 318i (e90/E91) è lo stesso 2.0i della 320i 4 cilindri depotenziato. anche se parli di E46, gli ultimi 318i erano dei 2.0 4 cilindri (questi da 143 cv). tutte queste motorizzazioni sono accomunate dalla tecnologia valvetronic, grazie alla quale non vi è più la farfalla nel collettore di aspirazione. per questo motivo, un eventuale impianto a gpl/metano necess
  12. ciao, ho finalmente preso la mia nouva auto:BMW 318. Questa mattina ho contattato telefonicamente un installatore della mia zona (abbiategrasso -mi-) per sapere se ci fossero problemi ad installare un impianto GPL su quel tipo di vettura. La risposta è stata che non ci sono problemi (ma questo era un po' scontato), il signore è stato molto educato e comprensivo per le domande da me rivolte, e mi ha detto che lui monta impianti ICOM a gas liquido; costo approssimativo 2000 euro. Cosa ne pensate? Grazie a tutti Ciao e buona giornata Alberto
  13. grazie mille a tutti per le risposte, ora cercherò di informarmi sulle eventuali modifiche al regolamento di condominio, sempre che i condomini, con i quali per ora ho ottimi rapporti, vogliano odificare il regolamento. L'unico che forse ha un po' di conoscenze è il mio vicino vigile del fuoco, però penso che sia perfettamente a conoscenza delle norme che regolano il parcheggio delle auto a gas. Ringrazio ancora tutti e se avete altro da aggiungere, sarò ben lieto di leggere Alberto Ciao Alfone, quello che dici è vero, ma è valido anche se si cerca di imporre un
  14. Per fortuna nel regolamento condominiale non c'è scritto nulla per quanto riguarda le auto a gas, regolamento letto con l'amministratore. Mi ha solo consigliato di informare gli altri condomini della presenza dell'auto a gas quando l'avrò acquistata. A. scusa pero'..mi sembra strano che una regola condominiale, solo perche' dettata dall'amministratore, possa andare contro la legge..onno'??
  15. intanto rignrazio tutti per aver letto questo messaggio. il mio problema non è legato al fatto che sia a livello strada, tanto quanto al fato che si trova sotto un appartamento. Il box è il classico con porta in ferro, porta alla quale potrei anche aprire delle feritoie maggiori rispetto alle attuali o addirittura una finestra (in basso) con una rete. Tutto queso solo se effettivamente dovesse servire. Nel regolamento di condiminio non si fa riferimento alle auto a gas, presumo quindi che non ci siano le premesse per negare il parheggio. Alberto Io so che con i recent
×
×
  • Create New...